Come interrompere la condivisione di una cartella di Windows 11

Come interrompere la condivisione di una cartella di Windows 11

In questa guida vedremo come interrompere la condivisione di una cartella di Windows 11 all’interno della rete locale.
Nella prima parte della guida verrà spiegato come sospendere la condivisione con tutti gli utenti della rete mentre nella seconda parte come interromperla soltanto con un utente specifico. Per concludere vedremo come arrestare la condivisione di tutte le cartelle contemporaneamente.
La procedura descritta può essere utilizzata in tutte le versioni ed edizioni di Windows 11 (→ quale versione di Windows 11 è installata nel PC) e in tutti i personal computer Acer, ASUS, Dell, HP, Lenovo e Toshiba.

Come terminare la condivisione di una cartella con tutti gli utenti della rete locale

Posizioniamo il puntatore del mouse sulla cartella condivisa.
Facciamo clic con il pulsante destro del mouse.

Come togliere la condivisione di una cartella con gli altri PC

Nel menu visualizzato facciamo clic su Mostra altre opzioni.

[quads id=1]
Come rimuovere la condivisione di una cartella con gli altri computer della LAN

Selezioniamo Dare accesso a e facciamo clic su Rimuovi accesso.

Come fermare la condivisione di una cartella di Windows 11
[quads id=1]

Facciamo clic su Termina condivisione.
Da questo momento la cartella non sarà più condivisa e non sarà visibile nella finestra Rete degli altri PC.

Come interrompere la condivisione soltanto con un utente

Se invece vogliamo interrompere la condivisione di una cartella di Windows 11 soltanto con uno o più utenti specifici, nella finestra precedente facciamo clic su Cambia autorizzazioni di condivisione.

Come annullare la condivisione di una cartella in rete

Nell’elenco degli utenti visualizzati nella colonna Nome facciamo clic sull’utente con cui vogliamo interrompere la condivisione.
Nel menu visualizzato facciamo clic su Rimuovi.
Per aggiornare le impostazioni facciamo clic su Condividi.

[quads id=1]

Come interrompere la condivisione di tutte le cartelle di Windows 11

Per concludere la guida vediamo come terminare la condivisione di tutte le cartelle contemporaneamente.
In Windows 11, così come in tutte le altre versioni dei sistemi operativi Microsoft, per poter condividere i file deve essere attivata la Condivisione file e stampanti nelle Impostazioni di condivisione avanzate. Se disattiviamo questa opzione tutti gli elementi condivisi non saranno più accessibili agli altri utenti della rete locale.
Importante: la disattivazione della condivisione file e stampanti richiede privilegi amministrativi e quindi può essere effettuata soltanto utilizzando un account utente amministratore (→ differenza fra utente standard e amministratore) oppure conoscendo la password di un amministratore. Vediamo come fare.

Premiamo sulla tastiera del computer i tasti (è il tasto con il logo di Windows) e R contemporaneamente.
Si aprirà il → comando Esegui.

Comando Esegui

Nella casella Apri: digitiamo control
Facciamo clic sul pulsante OK del comando Esegui.
Si aprirà il Pannello di controllo di Windows 11.

[quads id=1]
Pannello di Controllo di Windows 11

In Rete e Internet facciamo clic su Visualizza attività e stato della rete.

Centro connessioni di rete e condivisione

Facciamo clic su Modifica impostazioni di condivisione avanzate.

[quads id=1]
Impostazioni di condivisione avanzate

Adesso nel profilo di rete utilizzato (Privato oppure Guest o Pubblico) selezioniamo Disattiva condivisione file e stampanti. Il profilo di rete utilizzato è quello indicato con la voce (profilo corrente).
Per concludere facciamo clic su Salva modifiche.
Importante: se disattiviamo la condivisione file e stampanti non sarà possibile accedere alle stampanti condivise in rete e alle → cartelle pubbliche.

[quads id=2]
Articolo precedenteCos’è il DNS Dinamico e a cosa serve
Articolo successivoCome vedere i dispositivi connessi alla rete Wi-Fi